Ora più che mai, una maggiore consapevolezza geospaziale del nostro luogo ci spinge a costruire e a rafforzare la nostra relazione con il pianeta e fra di noi. La vision di Esri, in base alla quale l'umanità e la natura possono non solo coesistere ma prosperare, è radicata nell'idea che una relazione reciprocamente benefica parte dal rispetto e da una profonda comprensione. I leader, rispondendo ad un appello urgente per meglio comprendere e rispettare tutte le parti interessate, stanno utilizzando la tecnologia geografica e l'intelligenza artificiale (IA) per ripensare dove e come risolvere problemi importanti, cogliere il contesto più ampio delle nostra azioni e creare un futuro più resiliente e promettente.

Una foto di un geografo seduto ad un tavolo che lavora su un laptop nel quale viene visualizzata una foto satellitare di una catena montuosa verde
Una foto di due professionisti in un ufficio che discutono un'immagine sul loro laptop, sovrapposta a una foto di un paesaggio urbano
Una foto di due persone in piedi in un campo che guardano un tablet palmare, sovrapposta a una foto satellitare di un paesaggio costiero

Dall'ispirazione all'azione


In tutto il mondo, leader aziendali e istituzionali creano un vero cambiamento per un futuro sostenibile e prospero, alimentato dalla location intelligence.

  • Proteggere i nostri oceani

    I progressi nel mapping e nelle analisi ci stanno fornendo le conoscenze di cui abbiamo bisogno per sostenere la vita sulla terra e nel mare, aiutandoci a superare il semplice paradigma in base al quale estraiamo risorse e guidandoci a proteggere e sostenere intenzionalmente gli oceani.

  • Progettare città intelligenti

    Da un semplice strada fino a città e megalopoli: possiamo reinventare i sistemi urbani per avere un rapporto più smart, più equo e più sostenibile con il nostro pianeta e gli uni con gli altri.

  • Prepararsi alle emergenze

    La location intelligence sta alimentando un cambiamento profondo: superando il concetto di reazione, utilizziamo la tecnologia di localizzazione per intervenire precocemente, riducendo le problematiche a catena e mappando proattivamente dove mobilitare le persone quando è richiesta un'azione urgente.

  • Modernizzare le infrastrutture

    In un'economia globale, le infrastrutture si basano su piattaforme dinamiche basate sulla posizione. Possiamo gestire questi sistemi organici per aumentare la produttività e la scalabilità recuperando informazioni e business intelligence.

  • Riconcepire la sanità pubblica

    Con la crescente consapevolezza di quanto interconnessa sia la salute delle persone, degli animali e dell'ambiente, la location intelligence ci mostra dove e come intervenire per promuovere una visione olistica della sanità e dell'assistenza pubblica.

  • Accelerare l'agricoltura rinnovabile

    Utilizzando l'agricoltura di precisione incentrata sui dati per migliorare la produttività, la sicurezza, la nutrizione e la sostenibilità, è possibile proteggere il terreno e garantire il sostentamento delle generazioni future.

  • Migliorare i trasporti

    Per sviluppare sistemi di trasporto che si allineino tanto con le esigenze umane quanto con i sistemi della terra, adottiamo un approccio sostenibile, considerando come ogni singolo luogo e spostamento sia collegato a tutto il resto.

  • Incentivare il commercio, l'innovazione e il PIL

    Le aziende usano la location intelligence per avvicinarsi a clienti e catene di fornitura, gestire risorse e strutture (tanto fisiche quanto virtuali), agire in modo sostenibile e competere in talento, innovazione e proprietà intellettuale.

Mostra più informazioni
0:00

LA POSSIBILITÀ DI DOVE: VIDEO

Ricostruire il nostro senso del luogo


La geografia sta riemergendo come aspetto decisivo per il processo decisionale.

Una foto in primo piano della mano di una persona che punta verso il display del suo laptop mentre qualcun altro è in piedi sullo sfondo

Iscriviti alla Esri Brief, una newsletter per dirigenti